Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Allarme a Bruxelles, evacuata stazione dopo esplosione.

KEYSTONE/AP

(sda-ats)

La stazione centrale di Bruxelles è stata evacuata nel tardo pomeriggio in seguito a una piccola esplosione, causata da un fallito attentato, riportano i media locali.

Un uomo è stato ucciso, presumibilmente l'attentatore, ma la situazione è ora sotto controllo, precisa l'agenzia di stampa Belga.

Il presunto autore dell'esplosione indossava una cintura esplosiva e uno zaino, secondo quanto scrive l'online della Derniere Heure.

Oltre alla Gare Central, anche la Grand Place è stata evacuata.

L'esplosione ha provocato panico e scene di terrore nella stazione. Il traffico ferroviario è stato interrotto, ha riferito il portavoce di Infrabel, la rete nazionale ferroviaria.

"Il primo ministro Charles Michel e il ministro degli Interni Jan Jambon seguono la situazione dal centro di crisi", ha detto il portavoce governativo, Frédéric Cauderlier.

SDA-ATS