Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Allarme a Bruxelles, evacuata stazione dopo esplosione.

KEYSTONE/AP

(sda-ats)

La stazione centrale di Bruxelles è stata evacuata nel tardo pomeriggio in seguito a una piccola esplosione, causata da un fallito attentato, riportano i media locali.

Un uomo è stato ucciso, presumibilmente l'attentatore, ma la situazione è ora sotto controllo, precisa l'agenzia di stampa Belga.

Il presunto autore dell'esplosione indossava una cintura esplosiva e uno zaino, secondo quanto scrive l'online della Derniere Heure.

Oltre alla Gare Central, anche la Grand Place è stata evacuata.

L'esplosione ha provocato panico e scene di terrore nella stazione. Il traffico ferroviario è stato interrotto, ha riferito il portavoce di Infrabel, la rete nazionale ferroviaria.

"Il primo ministro Charles Michel e il ministro degli Interni Jan Jambon seguono la situazione dal centro di crisi", ha detto il portavoce governativo, Frédéric Cauderlier.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS