Navigation

Alpinista muore precipitando in crepaccio sul Monte Bianco

Un alpinista è morto questa mattina precipitando in un crepaccio mentre era impegnato e in una salita sulle Grandes Jorasses, nel massiccio del Monte Bianco. KEYSTONE/ARNO BALZARINI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 settembre 2020 - 12:51
(Keystone-ATS)

Un alpinista è morto precipitando in un crepaccio mentre era impegnato e in una salita sulle Grandes Jorasses, nel massiccio del Monte Bianco. L'incidente è avvenuto questa mattina.

Lo scalatore era nei pressi della vetta, a 3900 metri di quota, quando è scivolato per un centinaio di metri ed è finito nel crepaccio. Alla scena assistito un altro alpinista che ha dato l'allarme.

Sul posto è intervenuto il Soccorso Alpino valdostano che ha recuperato il corpo. La salma è stata portata all'obitorio del cimitero di Aosta. Le operazioni per l'identificazione della vittima sono affidate al Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Entreves.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.