Tutte le notizie in breve

Alpiq ottiene commessa in Italia

KEYSTONE/URS FLUEELER

(sda-ats)

Alpiq ha ottenuto una commessa di 86,5 milioni d'euro (90,7 milioni di franchi) in Italia. Il numero uno svizzero dell'energia parteciperà alla costruzione della nuova linea ferroviaria ad alta velocità Milano-Genova.

Alpiq, nel consorzio Saturno, sarà responsabile della progettazione, costruzione e messa in servizio della tecnica ferroviaria di questa nuova linea, precisa oggi la società in una nota. La commessa riguarda le linee aeree di contatto, la rete ad alta tensione e di alimentazione, le sottostazioni elettriche, gli impianti ausiliari e e i sistemi di telesorveglianza.

Il progetto permette ad Alpiq di rafforzare la sua "posizione strategica di fornitore internazionale di soluzioni per la tecnica dei trasporti", si legge nella nota. Lunga 53 chilometri, la nuova linea ad alta velocità tra Milano e Genova dovrebbe entrare in servizio nel 2021.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve