Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il numero uno dell'energia svizzera Alpiq ha ceduto la sua centrale a gas a ciclo combinato di Bayet (Francia) che ha una potenza di 408 MW al gruppo energetico francese Direct Energie. Non è noto l'importo della transazione.

La vendita rientra nel quadro della trasformazione del gruppo Alpiq, che prevede in particolare una gestione mirata dei costi e la riduzione dell'indebitamento netto, precisa stasera il gruppo in una nota. La transazione avrà effetto al più presto alla fine del 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS