Navigation

AlpTransit San Gottardo: fresa bloccata da quattro settimane

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 marzo 2010 - 17:31
(Keystone-ATS)

BERNA - Una fresa meccanica è bloccata da circa quattro settimane all'interno della galleria di base del San Gottardo a causa di problemi geologici. Prima di ricominciare a scavare, la zona dovrà essere stabilizzata tramite iniezioni di calcestruzzo. Questi lavori dureranno circa 3 mesi, comunica oggi AlpTransit.
La scavatrice si trova nella canna ovest tra Faido e Sedrun, il cui fronte di scavo si trova circa 600 metri dietro a quello della canna est. Analisi geologiche hanno permesso di stabilire che la profondità della zona di disturbo e la dimensione della cavità verticale creatasi sono ben più ampie rispetto a quanto ipotizzato.
L'interruzione dell'avanzamento, rassicura AlpTransit San Gottardo, non avrà nessuna influenza sul rispetto delle scadenze. La messa in esercizio dell'opera rimane pertanto prevista per la fine del 2017.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?