Navigation

Altro crollo borsa in Europa, Zurigo -7%

Preoccupazione fra gli operatori. KEYSTONE/DPA/BORIS ROESSLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 marzo 2020 - 10:26
(Keystone-ATS)

Le principali borse europee temono il contagio da coronavirus, dopo che misure restrittive sono state adottate da vari paesi.

Parigi (-9,5%) è la peggiore, preceduta da Madrid (-8,9%), Francoforte (-8%) e Londra (-7,7%), con Zurigo e Milano a -7%. In rosso i futures Usa, dopo l'esplosione dei contagiati a 3400 unità.

Tra i titoli più colpiti il colosso dei viaggi Tui (-38%), EasyJet (-32%) e International Airlines, già British Airways e Iberia, in calo del 27%, mentre Air France cede il 19%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.