Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le prime consegne di prodotti tramite un drone da parte di Amazon potrebbero essere sperimentate in Gran Bretagna e non negli Usa.

Secondo il Daily Telegraph, il colosso online preferisce le normative britanniche rispetto a quelle americane molto più restrittive, che pongono tutta una serie di limiti ai velivoli senza pilota.

Il sottosegretario ai Trasporti britannico, Robert Goodwill, ha di recente incontrato i vertici di Amazon per discutere di un progetto per compiere i primi test. L'obiettivo del colosso online è quello di fare consegne ai propri clienti in trenta minuti o meno.

Il rappresentante del governo ha detto che c'è grande interesse per la collaborazione con la multinazionale Usa nel campo dei droni, dove il Regno Unito vuole essere fra i primi Paesi al mondo. Per Goodwill una delle priorità è rivedere e riorganizzare la normativa di questo settore.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS