Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Anche Corum volta le spalle a Baselworld dopo 62 anni (foto d'archivio)

Keystone/GEORGIOS KEFALAS

(sda-ats)

Dopo il gruppo Swatch, oggi anche l'azienda produttrice di orologi Corum ha annunciato di voler abbandonare Baselworld, la maggiore fiera al mondo per questi manufatti.

Corum, rilevata cinque anni fa dalla holding cinese Citychamp, è stata finora una fedele presenza sulle rive del Reno, avendo partecipato a 62 edizioni.

In una nota odierna di Corum, il CEO Jérôme Biard ha ricordato gli anni d'oro della kermesse, quando Corum occupava gli spazi principali nei padiglioni. Il marchio intende rinnovare quei fasti, ma facendo a meno della fiera di Basilea.

Corum, ha dichiarato Biard nel comunicato, intende sviluppare nuovi piani di espansione utilizzando in modo diverso i mezzi prima destinati a questa manifestazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS