Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dall'inizio dell'anno la Turchia ha fermato circa 50mila migranti che cercavano di entrare illegalmente in Europa.

Lo sostiene l'agenzia statale Anadolu, citando le cifre rese note dalle autorità di Ankara. In particolare, 15mila sono quelli intercettati nell'Egeo e riportati in Turchia dalla Guardia costiera.

Altri 35mila sono stati fermati da gendarmeria e polizia in operazioni di terra, la maggior parte dei quali si stava preparando a partire per le coste greche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS