Navigation

Anne Hidalgo si ricandida a sindaca di Parigi

Cerca il rinnovo del mandato. KEYSTONE/EPA/JULIEN DE ROSA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 gennaio 2020 - 20:50
(Keystone-ATS)

Anne Hidalgo ha annunciato stasera ufficialmente, a due mesi dalle elezioni municipali, la sua candidatura a un secondo mandato da sindaca di Parigi, con l'idea di mettere l'ecologia al centro del suo progetto politico.

"Sì, sono candidata a un nuovo mandato di sindaca a Parigi - ha detto la Hidalgo, ultima a scendere in campo dopo i due contendenti di area della maggioranza, Cedric Villani e Benjamin Griveaux, e Rachida Dati per la destra dei Republicains - questa città che amo, che mi appassiona, alla quale consacro gran parte della mia vita".

"Auspico - ha detto la Hidalgo a Le Parisien - di proseguire nell'azione avviata nel 2001 e amplificata nel 2014. Ormai è una corsa contro il tempo. Abbiamo 10 anni per agire di fronte all'emergenza climatica".

Sessanta anni, vicesindaca con Bertrand Delanoe prima di essere eletta lei stessa all'Hotel de Ville, la Hidalgo conferma anche di non essere candidata alle presidenziali del 2022.

Secondo i sondaggi, è proprio lei nettamente in testa nella corsa alla poltrona che già occupa, con il 22,5%, davanti a Griveaux e Dati (17%), e Villani (14%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.