Navigation

Anp smentisce Trump, nessuna conversazione sul suo piano

Non ci sono stati colloqui, dicono i palestinesi. KEYSTONE/AP/AB sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 gennaio 2020 - 14:25
(Keystone-ATS)

L'Autorità nazionale palestinese nega che la amministrazione Usa abbia "brevemente parlato" con i palestinesi - come affermato dal presidente Donald Trump - del suo piano di pace.

Lo afferma la agenzia di stampa ufficiale palestinese Wafa secondo cui il portavoce del presidente Abu Mazen, Nabil Abu Rudeina, ha chiarito "non c'è stata conversazione alcuna, né breve né lunga".

I palestinesi, ha aggiunto, respingono le posizioni di Trump su Gerusalemme e su altre componenti del conflitto, e si oppongono dunque al cosiddetto 'Accordo del secolo'.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.