Continuano a farsi più cari in Svizzera i cosiddetti appartamenti di alto standing. Il prezzo medio in questo segmento nel terzo trimestre ha raggiunto 2,0 milioni di franchi, stando ai rilevamenti della società di consulenza immobiliare Fahrländer Partner.

A livello nazionale si tratta del quinto aumento trimestrale consecutivo, viene sottolineato in un comunicato odierno. Il costo per gli immobili in questione - si parla di alloggi di 180 metri quadrati abitabili, soleggiati, con vista, tranquilli e ben connessi con le vie di comunicazione - si sta così avvicinando al record di 2,2 milioni raggiunto alla fine del 2014.

I prezzi del segmento del lusso si stanno rivelando molto dinamici sin dal 2000. Dopo una correzione intermedia seguita al 2014, sono tornati a salire a partire dall'autunno 2018. Nel terzo trimestre Fahrländer Partner registra un incremento del 2,5% rispetto al periodo aprile-giugno e del 13,5% su base annua. Assai più contenuta è invece la progressione del valore degli appartamenti nel comparto basso (+0,6% e +1,5%) e in quello medio (+0,5% e +2,6%).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.