Navigation

Apple: in migliaia a Sydney e Tokyo per Iphone 4s

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 ottobre 2011 - 07:23
(Keystone-ATS)

Gli appassionati di Apple australiani e giapponesi sono stati oggi i primi a poter acquistare l'ultimo modello dell'Iphone, il 4S, messo in vendita del colosso di Cupertino, pochi giorni dopo la morte del suo mitico fondatore, Steve Jobs.

In un clima di festa, migliaia di persone si sono accalcate davanti agli Apple Store di Sydney e Tokyo per procurarsi il sospirato gioiellino.

"È fantastico, una delle senzazioni più belle che io abbia provato", ha esclamato un adolescente di 15 anni, Tom Mosca, che ha bivaccato per 80 ore a Sydney per essere sicuro che l'Iphone non gli sfuggisse. "L'ho fatto in omaggio a Steve Jobs, la cui scomparsa mi ha reso molto triste", ha aggiunto.

Stesse scene poche ore dopo a Tokyo , davanti all'Apple Store di Ginza e ai negozori dei gestori di telefonia mobile Softbank e Kddi.

"Non ho mai fatto una coda in vita mia per acquistare qualcosa - ha detto Ryosuke Ishinabe, 24 anni, rimasto per tre giorni e tre notti davanti all'Apple store - ma stavolta mi sono sentito in obbligo perchè Jobs è morto e questo smartphone sarà la sua creazione postuma".

Nel quartiere chic di Omotesando, centinaia di persone erano in coda davanti al negozio Softbank, sugli 'Champs Elysees' di Tokyo. "Sono impaziente e molto impressionato che ci siano tanti giornalisti e tanta gente", ha detto il primo cliente della lunga fila.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?