Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Il numero uno della Apple, Steve Jobs, si sarebbe recato in Svizzera nel 2009 per un trattamento radiologico mentre era in pausa malattia. Lo scrive il sito Fortune online.
Jobs, che ieri ha annunciato una nuova pausa malattia dai tempi indeterminati, avrebbe passato parte del 2009 ricoverato in un ospedale di Basilea per farsi curare un cancro neuroendocrino per il quale era stato operato nel 2004, subendo "un inconsueto trattamento radiologico".
Fortune cita uno dei direttori di Apple, Jerry York, un dirigente morto nel marzo 2010, secondo cui il trattamento sarebbe stato eseguito all'ospedale universitario della città renana.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS