Navigation

Aquila "Principe" morta a Zurigo

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 luglio 2011 - 18:14
(Keystone-ATS)

"Principe", l'aquila reale del Campo Tencia è morta a Zurigo. Lo rende noto in un comunicato la Società protezione animali di Bellinzona. Era stata trovata con le zampe paralizzate a Piotta. Una pattuglia della Spab l'aveva trasportata all'ospedale universitario sulla Limmat.

Dopo tre settimane di cure, i veterinari zurighesi hanno rinunciato e il maestoso volatile, con un'apertura alare di centoventi centimetri ha reclinato il capo. Probabilmente a causa di un urto, un nervo si è schiacciato e tutti i tentativi per sbloccarlo sono stati vani. La grande montagna leventinese, perde un suo simbolo che svolge un ruolo importante per tutta la natura della zona. Forse, un altro esemplare che potrebbe giungere dalle Alpi urane, prenderà il suo posto, scrive il responsabile della SPAB, Armando Besomi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?