Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il movimento sciita libanese Hezbollah, alleato dell'Iran, ha detto oggi di ritenere "gli Usa e i suoi alleati" come "responsabili" per le esecuzioni avvenute oggi in Arabia saudita perché "coprono i crimini del Regno contro il suo popolo e quelli della regione".

"Chiediamo alla comunità internazionale di condannare il crimine commesso dall'Arabia Saudita", si aggiunge in una nota di Hezbollah citata dai media libanesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS