Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Arbonia cede ultima azienda attiva nei rivestimenti (foto d'archivio).

KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER

(sda-ats)

Arbonia ha venduto l'azienda Industrielack Gruppe (Ilag) a Helvetica Capital con effetto retroattivo al primo gennaio. Il gruppo industriale turgoviese ha così ceduto interamente il settore dei rivestimenti di superficie, ereditato dall'acquisizione di Looser.

Il prezzo di vendita non è stato divulgato. Il gruppo precisa che con il passaggio di proprietà di tutte le attività di rivestimento ha superato i previsti prezzi di vendita raggiungendo un ammontare di 116 milioni di franchi. Il profitto di queste cessioni sarà utilizzato per alleggerire il debito, ha indicato in un comunicato odierno.

I contratti di lavoro dei 125 collaboratori dell'azienda Ilag, con sede a Wangen (SZ), sono già stati ripresi, precisa l'ex AFG (Arbonia-Forster).

Helvetica Capital è una società d'investimenti con sede a Zurigo fondata nell'agosto 2015 e focalizzata sulle piccole e medie imprese svizzere.

Arbonia ha registrato nel 2016 un utile netto di 7,6 milioni di franchi, a fronte del profondo rosso di 171,1 milioni dell'esercizio precedente. I ricavi globali hanno invece segnato una progressione del 5,7% a 995,4 milioni di franchi.

SDA-ATS