Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ARBON - Il gruppo turgoviese Arbonia-Forster - specializzato in impianti di riscaldamento, sanitari, cucine, finestre e porte - ha realizzato nel primo semestre dell'anno un utile di 1,3 milioni di franchi, a fronte delle perdite di 23,3 milioni subite nello stesso periodo del 2009.
Il ritorno nelle cifre nere, si legge in un comunicato, è da ricondurre a una migliore gestione dei costi, ma anche alla ripresa economica, che ha generato "un'atmosfera più favorevole agli investimenti".
Il fatturato semestrale ha registrato una progressione dello 0,4% a 628,6 milioni di franchi, mentre l'utile operativo EBIT si è fissato a 15,2 milioni, contro il rosso di 12 milioni della prima metà dello scorso anno.
Il presidente del cda - e direttore generale - Edgar Oehler ha fatto sapere che sull'insieme dell'esercizio il gruppo prevede "un leggero aumento delle vendite e un netto miglioramento della redditività".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS