Navigation

Argentina: a 60 anni morte Evita Peron, lanciata banconota

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 luglio 2012 - 20:12
(Keystone-ATS)

Nell'ambito dei tanti eventi per commemorare il 60mo anniversario della morte di Evita Peron, che ricorre oggi, la presidente Cristina Fernandez de Kirchner ha annunciato l'emissione di una banconota da 100 pesos (quasi 22 franchi), il massimo valore in circolazione, che avrà la sua immagine.

"Dopo 200 anni di indipendenza è la prima donna che compare in una banconota, insomma un omaggio di genere", ha specificato la capo di Stato in un discorso effettuato nella Casa Rosada, in cui ha mostrato il fac-simile del nuovo biglietto che, sull'altra facciata, riporta un riferimento all'Ara Pacis di Roma.

Cristina Fernandez, che ha invitato le autorità monetarie a sostituire i 100 pesos in circolazione, con l'effigie di un presidente di oltre un secolo fa, con quelli con l'immagine di Evita, ha anche sottolineato che l'iniziativa vuole essere "una sorta di risarcimento per i nostri errori ed i nostri stessi equivoci nei confronti di un'umile donna del popolo, che ha avuto la grande fortuna di incontrare un uomo come Juan Domingo Peron".

Le commemorazioni per il 60mo anniversario della morte di Evita, deceduta per un tumore il 26 luglio del 1952 a soli 33 anni, comprendono fiaccolate, mostre, conferenze, sfilate di moda, festival musicali, proiezioni di nuovi film sulle sue vicende e la presentazione di un gran numero di nuovi libri su di lei.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?