Navigation

Argentina, Cristina Kirchner intenta causa contro Google

All'assalto di Google. KEYSTONE/AP/NATACHA PISARENKO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 agosto 2020 - 19:30
(Keystone-ATS)

La vicepresidente argentina, Cristina Fernández de Kirchner, ha intentato un'azione legale contro il colosso del web Google.

Questo dopo che nel motore di ricerca è apparsa come descrizione della funzionaria, nel pannello di presentazione previsto per i personaggi pubblici, la dicitura "ladra dell'Argentina".

Nell'azione giudiziaria, promossa dal suo avvocato Carlos Beraldi, l'ex presidente e attuale vicepresidente ha richiesto una perizia informatica "urgente" nei confronti di Google, e ha previsto che se la causa andrà avanti e ci sarà un risarcimento economico, il denaro ricevuto sarà donato all'ospedale pediatrico "Sor María Ludovica" di La Plata.

L'obiettivo della nuova azione giudiziaria "al di là della causa civile, che ha un effetto di compensazione, è politico: stabilire un precedente in modo che d'ora in poi questo non accada a nessun argentino o argentina", hanno indicato fonti vicine alla vicepresidente al giornale Ambito Financiero.

Lo scorso maggio, diversi media locali hanno riportato che Google mostrava, al posto della descrizione dell'incarico di vicepresidente argentina, la dicitura "ladra della Nazione" all'interno del pannello di sintesi che appare quando si inserisce il nome di Cristina Kirchner sul motore di ricerca.

L'azione legale richiede di fornire dettagli "in modo chiaro e preciso su come sia stata generata tale pubblicazione, per quanto tempo sia stata attiva, quante visualizzazioni e visite abbia avuto". Sono inoltre richiesti i dettagli delle azioni intraprese dall'azienda in relazione ad essa e tutte le interazioni tra il 17 maggio e il 23 maggio 2020, periodo in cui è stata pubblicata la descrizione.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.