Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il sacerdote Walter Sivori, responsabile di una parrocchia di La Plata e nipote di Papa Francesco, ha denunciato di aver ricevuto una serie di messaggi minatori, nei quali un uomo ha minacciato di decapitarlo.

Sivori è il parroco di Nostra Signora dei Miracoli a Villa Elisa, una frazione di La Plata - capoluogo della provincia (entità federale) di Buenos Aires - e denuncia che da varie settimane riceve telefonate inquietanti, per cui ha deciso di informare la polizia.

Non è la prima volta che si ricevono minacce nella sua parrocchia, ha raccontato Sivori alla stampa, ma in occasioni precedenti "si è trattato soprattutto di gente alcolizzata che lancia bottiglie sul tetto della chiesa, o causa qualche altro danno".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS