Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BUENOS AIRES - Si è dimesso il ministro degli esteri argentino Jorge Taiana. Lo rendono noto fonti dello stesso dicastero. L'attuale ambasciatore negli Stati Uniti, Hector Timerman, prenderà il suo posto. Taiana, in una nota, ha precisato di aver preso la decisione a causa della "mancanza d'appoggio e di divergenze" sulla politica estera con il governo presieduto da Cristina Fernandez Kirchner.
Taiana ha sottolineato di aver comunicato con una lettera la propria decisione alla Fernandez, con la quale - ha ricordato - ha avuto in mattinata un colloquio telefonico. La nomina di Timerman quale capo della diplomazia è stata resa nota dal governo.

SDA-ATS