Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Camera dei Deputati argentina ha dato oggi il via libera all'accordo negoziato dal governo con i creditori che non hanno aderito alla ristrutturazione (hold out) a New York. Ciò che apre la strada a fare uscire il paese dal default sul suo debito estero.

Il disegno di legge che contiene l'accordo è stato approvato con 165 voti a favore e 86 contrari, e passa ora al Senato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS