Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il giudice, Thomas Griesa, "non sta mostrando buona fede": "non consentendo" la sospensione della sentenza, lui e gli hedge fund stanno cercando di far saltare lo swap del debito. Lo afferma il capo di gabinetto dell'Argentina, Jorge Capitanich, alzando i toni dello scontro in vista del secondo incontro fra i funzionari del governo dell'Argentina e gli hedge fund.

Da parte sua il ministro dell'economia argentino, Axel Kicillof, citato dall'agenzia Bloomberg, sostiene che la sentenza americana è impossibile da rispettare: se l'Argentina paga gli hedge fund i titolari di bond che hanno aderito al concambio faranno causa. "L'Argentina paga i suoi debiti, è il giudice che sta bloccando i fondi per i creditori", mette in evidenza Kicillof, precisando come anche il Fondo Monetario Internazionale (Fmi) è preoccupato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS