Navigation

Armenia, 'tempi non maturi per negoziati con Baku'

Secondo il primo ministro armeno Nikol Pachinian è troppo presto per intavolare negoziati con l'Azerbaigian. KEYSTONE/EPA/ARMENIAN GOVERNMENT PRESS OFFICE / HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 settembre 2020 - 09:21
(Keystone-ATS)

Il primo ministro armeno Nikol Pachinian ha giudicato prematura l'idea di negoziati con l'Azerbaigian, con la mediazione della Russia, nel quarto giorno di scontri sanguinosi nella regione separatista del Nagorno-Karabakh.

"Non è appropriato parlare di un summit Armenia-Azerbaigian-Russia mentre sono in corso scontri", ha detto Pachinian ai media russi, riferisce Interfax. "per negoziati - ha detto - c'è bisogno di un'atmosfera adeguata".

Stop ai combattimenti

Poche ore fa il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha chiesto alle forze armene e azere di "fermare immediatamente i combattimenti, ridurre le tensioni e tornare a negoziati significativi senza ritardi", dopo tre giorni di scontri.

La presa di posizione sui sanguinosi scontri faceva seguito a quella già espressa del segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres, scrive l'Afp.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.