Navigation

Armenia: domani al voto per il nuovo parlamento

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 maggio 2012 - 21:19
(Keystone-ATS)

Gli armeni sono chiamati domani a votare per eleggere i 131 deputati del nuovo Parlamento. Si tratta del primo appuntamento elettorale nazionale, in questa ex Repubblica sovietica di 3,3 milioni di abitanti, dopo le presidenziali del 2008, vinte da Serzh Sarkysian e seguite da violenti scontri tra polizia e opposizione che avevano causato dieci morti.

Secondo i sondaggi il partito di Sarkysian, ora maggioritario in Parlamento, è in vantaggio sul suo alleato di coalizione, 'Armenia Prosperà, guidato dal ricchissimo ex campione di braccio di ferro Gaguik Tsarukian. Le autorità hanno promesso "uno scrutinio chiaro, trasparente, giusto e onesto".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?