Navigation

Arosa: impianto depurazione inquina corso d'acqua, moria di pesci

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 marzo 2012 - 14:27
(Keystone-ATS)

Un errore di costruzione dell'impianto di depurazione di Arosa (GR), in combinazione con il freddo pungente, ha provocato a metà febbraio una moria di pesci nel corso d'acqua Plessur.

Stando a quanto indicato oggi dalla polizia cantonale il gelo ha messo fuori uso un interruttore meccanico di sicurezza e un misto di acqua e agenti chimici è fuoriuscito nell'impianto. Da qui, attraverso un tubo di scolo che non avrebbe dovuto essere montato in tal modo, le sostanze sono finite direttamente nell'affluente del Reno. A farne le spese sono state un centinaio di trote.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?