Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LUGANO - Ieri pomeriggio la Polizia cantonale ticinese ha fermato due nomadi minorenni - una 16enne cittadina croata e una 14enne sedicente cittadina italiana - provenienti dalla vicina penisola, che hanno tentato lo scasso di due appartamenti nel Luganese.
Durante la perquisizione, le due ragazze sono state trovate in possesso di attrezzi da scasso. Inoltre, la 16enne celava nei suoi vestiti un sacchetto contenente gioielli rubati. Pure le perquisizioni effettuate hanno permesso di ritrovare un sacchetto di gioielli provento di furti nascosto in un ascensore. Le due giovani sono state arrestate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS