Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Martedì pomeriggio a Ponte Tresa è stato eseguito l'arresto provvisorio di tre cittadini stranieri, un 44enne e un 30enne, residenti all'estero, ed un 31enne residente in Svizzera per i reati di furto e/o ricettazione.

Lo rendono noto Il Ministero Pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di Confine. Il fermo è nato da un controllo stradale delle Guardie di confine in prossimità della rotonda di Madonna del Piano, nel comune di Croglio. La vettura, proveniente da Ponte Tresa e diretta verso Molinazzo di Monteggio, ha insospettito l'agente. I dubbi sono poi stati confermati dalla perquisizione dei bagagli, nei quali è stata rinvenuta diversa merce di dubbia provenienza, parte della quale é già stata determinata trattarsi di refurtiva sottratta in occasione di un furto con scasso avvenuto nel Luganese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS