Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Martedì pomeriggio a Ponte Tresa è stato eseguito l'arresto provvisorio di tre cittadini stranieri, un 44enne e un 30enne, residenti all'estero, ed un 31enne residente in Svizzera per i reati di furto e/o ricettazione.

Lo rendono noto Il Ministero Pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di Confine. Il fermo è nato da un controllo stradale delle Guardie di confine in prossimità della rotonda di Madonna del Piano, nel comune di Croglio. La vettura, proveniente da Ponte Tresa e diretta verso Molinazzo di Monteggio, ha insospettito l'agente. I dubbi sono poi stati confermati dalla perquisizione dei bagagli, nei quali è stata rinvenuta diversa merce di dubbia provenienza, parte della quale é già stata determinata trattarsi di refurtiva sottratta in occasione di un furto con scasso avvenuto nel Luganese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS