Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I carabinieri di Varese hanno arrestato Danilo Rivolta, sindaco di Lonate Pozzolo (Varese), suo fratello, Fulvio Rivolta, la sua compagna, Orietta Liccati, assessore all'urbanistica di Gallarate (Varese), nonché 4 imprenditori.

Secondo l'ordinanza di custodia cautelare - emessa dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Busto Arsizio (Varese) a vario titolo, per corruzione, abuso d'ufficio e tentata concussione - il sindaco avrebbe favorito il fratello, titolare di uno studio di progettazione, e gli altri imprenditori indagati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS