Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario alla Sicurezza Nazionale John Kelly.

KEYSTONE/AP/EVAN VUCCI

(sda-ats)

Gli arresti di immigrati che hanno cercato di entrare negli Stati Uniti attraversando il confine con il Messico sono calati in marzo ai minimi da 17 anni. Lo afferma il segretario alla Sicurezza Nazionale John Kelly.

Kelly ha sottolineato che il calo "non è un caso" ed è merito del presidente Donald Trump e del suo approccio all'immigrazione illegale.

Le persone fermate mentre cercavano di attraversare il confine in marzo sono state 12'500 contro le 43'000 di dicembre. I bambini fermati meno di 1'000.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS