Navigation

Arrivano nuovi taxi a New York, saranno verdi e non gialli

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 aprile 2012 - 07:18
(Keystone-ATS)

A New York arrivano i taxi verdi. Addio ai tipici yellow cab? Non proprio. Il color verde mela è stato scelto dal sindaco Michael Bloomberg e dalla Taxi and Limousine Commission per le auto che presteranno servizio taxi fuori Manhattan, negli altri quattro 'borough' della città (Queens, Brooklyn, Bronx e Staten Island) attualmente serviti malissimo, con grandi difficoltà di collegamento col cuore della Grande Mela.

Le nuove licenze dei Boro Taxi - ha quindi spiegato Bloomberg presentando l'iniziativa - servirà anche a far emergere molti tassisti che oggi operano nella più assoluta illegalità. I permessi per i Boro Taxi saranno 18'000, e i primi 6'000 saranno disponibili a partire dal mese di giugno. Ogni licenza costerà 1'500 dollari e sarà valida per tre anni.

Quanto al color verde mela, bisognerà abituarcisi. "È un colore che calza bene col nuovo servizio che sarà svolto prevalentemente da auto ecologiche", ha sottolineato il responsabile della Taxi and Limousine Commission: "È un colore piacevole agli occhi, facile da avvistare a distanza e si sposa bene col paesaggio cittadino".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?