Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

VARSAVIA - Sono arrivate all'aeroporto Okecie di Varsavia altre 30 salme delle vittime della sciagura aerea del 10 aprile scorso a Smolensk, nella quale sono morte 96 persone compreso il presidente polacco Lech Kaczynski e la moglie Maria.
Le salme sono state accolta con gli onori militari dai familiari e dalle autorità. Le bare sono avvolte ciascuna nella bandiera bianco-rossa. Su ognuna c'é una targa con il nome della vittima. Dopo la cerimonia tutte le bare saranno portate in una grande palestra municipale dove saranno vegliate dai familiari.

SDA-ATS