Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Art & Fragrance: nel 2013 aumentano vendite ma diminuisce utile

Art & Fragrance, gruppo attivo nel lusso con sede a Zollikon (ZH), ha visto il giro d'affari crescere nel 2013, ma i costi provocati dall'acquisizione della francese Cosmetics Perfumes Services hanno assottigliato i guadagni: l'utile netto è così sceso - rispetto all'anno prima - del 40% a 5,8 milioni di franchi, a fronte di ricavi in aumento del 7% a 118,7 milioni.

Nel segmento profumi le vendite sono salite pure del 7% a 52,6 milioni, con un utile operativo Ebit a 8,8 milioni (-29%). Dinamico si è mostrato il comparto cosmetici, con progressioni sia del fatturato (+28,% a 8,4 milioni) che dell'Ebit (+26% a 1,2 milioni): buoni risultati sono stati ottenuti in particolare in Gran Bretagna, Olanda, Cina, Svizzera e Germania. Gli introiti sono aumentati pure nella divisione gioielli (+4% a 61,2 milioni), mentre l'Ebit è sceso da 0,9 a 0,2 milioni.

Obiettivo del gruppo fondato nel 2000 è crescere ulteriormente e aumentare la redditività, afferma il numero uno della società, Roger von der Weid, citato in un comunicato. Saranno in particolare valutate nuove acquisizioni nel settore dei profumi. L'azienda dà lavoro a circa 550 persone. Il titolo della società è quotato alla borsa di Berna.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.