Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Arte: 50mo morte Giacometti, numerosi gli eventi di commemorazione

Per il cinquantesimo anniversario dalla morte di Alberto Giacometti il comune di Bregaglia (GR), in collaborazione con la Fondazione Centro Giacometti organizza diversi eventi di commemorazione.

Il grigionese, morto di cancro l'11 gennaio 1966 a 64 anni, è stato tra gli indiscussi protagonisti dell'arte del '900. Il Kunsthaus di Zurigo proporrà invece un'esposizione straordinaria a fine anno.

Stampa, frazione del nuovo comune di Bregaglia, invita a partecipare l'11 gennaio ad una manifestazione commemorativa, mentre Vicosoprano alla rappresentazione teatrale "L'ombra della sera".

Il 26 marzo Stampa propone invece l'inaugurazione del percorso fotografico "Camminare con Giacometti" e il 14 maggio l'uscita dell'app "Giacometti Art Walk", un'innovativa guida audiovisiva digitale che offrirà agli escursionisti, dal passo del Maloja a Chiavenna (I), informazioni sulle opere di tutta la famiglia Giacometti.

Il 4 giugno al Museo Ciäsa Granda di Stampa è in programma il vernissage "Alberto Giacometti. A casa." curato da Beat Stutzer. L'esposizione si concentra su sculture, dipinti, disegni e fotografie. Parallelamente verrà aperto al pubblico l'atelier dell'artista che si trova nella stesso stabile. L'anno di commemorazione terminerà il 10 ottobre con un "finissage" sempre a Stampa.

Dal 28 ottobre al 15 gennaio 2017 il Kunsthaus di Zurigo dedicherà all'artista la mostra straordinaria "Alberto Giacometti: Materiale e visione" che "approfondisce gli aspetti fondamentali della sua creatività e i metodi di lavoro".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.