Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due svizzeri, marito e moglie, sono attualmente le personalità più influenti nel mondo dell'arte contemporanea.

Lo afferma la rivista specializzata inglese ArtReview, che piazza i due coniugi, i galleristi Iwan e Manuela Wirth, al primo posto della sua classifica annuale delle 100 persone più importanti del ramo.

Stando al caporedattore del periodico britannico, Mark Rappolt, i Wirth hanno ampliato i confini del mondo commerciale dell'arte. Operano a livello mondiale con filiali simili a musei e di recente hanno aperto in una fattoria a Somerset, in Inghilterra, un centro d'arte e di formazione.

Al secondo posto ArtReview piazza l'artista e dissidente cinese Ai Weiwei, al terzo il gallerista newyorkese di origine tedesca David Zwirner. L'anno scorso Iwan e Manuela Wirth erano arrivati terzi.

La graduatoria viene stilata in modo anonimo da una giuria internazionale. È considerata la più importante del settore e scatena spesso un ampio dibattito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS