Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il panificio industriale zurighese Aryzta ha visto le vendite su un anno crescere del 7% alla chiusura dell'esercizio 2012-2013 (fine luglio), grazie anche all'acquisizione di Klemme. Il giro d'affari ha raggiunto i 4,5 miliardi di euro (5,5 miliardi di franchi).

Il risultato operativo annuo del gruppo è cresciuto del 7,1% a 475,6 milioni di euro, ha indicato la società in un comunicato. L'utile per azione ha raggiunto i 3,60 euro.

Nel 2013, Aryzta ha festeggiato il quinto anniversario. Dalla creazione, la società ha guadagnato forza finanziaria e costruito le basi per una crescita duratura, focalizzandosi sulle tendenze del consumo, viene precisato nella nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS