Navigation

Ascom: continua momento difficile, fatturato 2018 a -9%

Continua il momento difficile KEYSTONE/PETER SCHNEIDER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 gennaio 2020 - 11:04
(Keystone-ATS)

Continua il momento difficile per Ascom: in base a risultati ancora provvisori, il 2019 è stato contrassegnato da un calo del fatturato del 9% a 283 milioni di franchi.

Il nuovi ordinativi sono pure scesi, dell'1,4% a 315 milioni di franchi ma le commesse in portafoglio sono salite del 22% a 177 milioni. I risultati definitivi saranno pubblicati il 5 marzo.

Per tornare a crescere, il gruppo tecnologico zughese ha annunciato un nuova riorganizzazione a livello di direzione generale e di consiglio d'amministrazione. In un commento, la banca Vontobel, pur approvando la gestione aziendale della società, ritiene che i cambiamenti prenderanno del tempo per essere assimilati.

Da parte sua, la Banca cantonale di Zurigo definisce i risultati annunciati "deludenti". Di conseguenza il titolo Ascom subisce pesanti perdite in borsa (-5,2% alle 10.50).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.