Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Forte crescita per Ascom nel primo semestre dell'anno. Il gruppo bernese, specializzato nelle tecnologie per le telecomunicazioni, ha visto il suo utile progredire del 43,3% sull'arco di un anno, a 17,1 milioni di franchi. Lo indica l'azienda in un comunicato odierno.
A livello operativo, l'utile prima della deduzione di interessi e imposte (EBIT) si è attestato a 24 milioni di franchi, contro soltanto 7,3 milioni lo scorso anno. Il fatturato è da parte sua cresciuto di quasi un quinto, a 281,2 milioni.
Per quanto riguarda le prospettive, Ascom si aspetta una crescita organica per l'esercizio 2010, nella misura in cui l'ambiente economico e i cambi non evolvano negativamente. Poste queste condizioni, la previsione del margine EBITDA è stata alzata a 11-12%, contro il precedente 10-11,5%. Se gli affari dovessero continuare ad andare bene, l'azienda prevede di versare un dividendo annuo dal 2011.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS