Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'azienda bernese Ascom, attivo nelle tecnologie per le telecomunicazioni, ha rilevato la l'australiana Integrated Wireless (IW), società che offre sistemi di comunicazione senza fili in Australia e in Nuova Zelanda. Il prezzo pattuito dell'operazione, indica una nota serale dell'azienda svizzera, è di 14 milioni di dollari australiani, pari a circa 11 milioni di franchi.

La transazione permetterà ad Ascom l'accesso diretto ai due mercati e di stabilire una testa di ponte verso un allargamento delle proprie attività sul mercato asiatico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS