Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Svizzera ha accolto oggi ulteriori 24 rifugiati provenienti dall'Italia nell'ambito del programma di ripartizione dell'Unione europea cui Berna partecipa volontariamente. A inizio mese erano stati già accolti 10 asilanti.

Le persone arrivate oggi sono originarie principalmente di Siria e Eritrea, ha detto all'ats Martin Reichlin, portavoce della Segreteria di Stato della migrazione (SEM). Per questi migranti può ora iniziare la procedura in vista della concessione dell'asilo che, secondo Reichlin, ha buone probabilità di essere accordato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS