Il presidente siriano Bashar al-Assad, non esclude un intervento militare degli Stati Uniti nel suo paese, nonostante le discussioni in corso sullo smantellamento dell'arsenale chimico durante un'intervista al canale televisivo venezuelano Telesur realizzata a Damasco.

"La possibilità che gli Stati Uniti lancino un attacco contro la Siria è ancora reale. - dice - O con il pretesto di armi chimiche, o per altri pretesti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.