L'esercito siriano manca di risorse umane. Ad ammetterlo, in un'intervista tv, è stato il presidente siriano Bashar al Assad, secondo cui le Forze armate sono costrette ad abbandonare alcune postazioni, per concentrarsi su quelle più strategiche.

"L'esercito è capace...ma c'è una mancanza di risorse umane - ha detto, rivelando che l'opposizione ha ricevuto nuovi aiuti dai Paesi che la sostengono, in un riferimento ad Arabia Saudita e Turchia.

Qualche volta, in qualche circostanza, siamo stati costretti a cedere delle aree per spostare queste forze in aree che vogliamo mantenere".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.