Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Assange: ministro esteri Ecuador, 'resta esule da noi a Londra'

Assange rimane uno spinoso caso internazionale.

KEYSTONE/AP/SANG TAN

(sda-ats)

Julian Assange "conserva la sua condizione di 'esule' nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra", in attesa che "lo stesso Assange con i suoi avvocati, e la Gran Bretagna trovino una soluzione al problema". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri dell'Ecuador

José Valencia ha parlato in una intervista che pubblica oggi il quotidiano El Universo di Guayaquil.

Il capo della diplomazia ecuadoriana, peraltro, non ha voluto né confermare né smentire le informazioni pubblicate di recente dal quotidiano britannico The Guardian, secondo cui il giornalista ed attivista australiano sarebbe stato nominato (dal precedente governo di Quito) consigliere dell'Ecuador nelle ambasciate di Londra e Mosca.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.