Navigation

Assegnati i premi 2010 di design

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 novembre 2010 - 14:31
(Keystone-ATS)

BERNA - L'Ufficio federale della cultura (UFC) ha assegnato quest'anno il Premio federale di design a 28 giovani emergenti e ha riconosciuto anche l'operato di quattro personalità rinomate a livello internazionale attribuendo loro il Grand Prix Design.
Questi ultimi sono la coppia di artisti Susi e Ueli Berger, creatori di mobili, Otto Künzli, famoso a livello internazionale per i suoi gioielli d'autore, Sonnhild Kestler, che disegna tessuti, e il cineasta Jean-Luc Godard. Ognuno di loro riceverà 40 mila franchi. Invece i giovani laureati si vedranno consegnare 25 mila franchi. I lavori dei premiati saranno esposti al Museum für Gestaltung di Zurigo dal primo di dicembre e sino al 20 febbraio 2011.
Parallelamente alla cerimonia di consegna che si terrà in serata a Zurigo, l'UFC lancia la nuova piattaforma online del design svizzero Swissdesignawards.ch che offre una panoramica completa dei lavori premiati dal 2005 e costituisce così un archivio della produzione di design in Svizzera, precisa oggi una nota. L'obiettivo a lungo termine consiste nel documentare e rendere ripercorribile al pubblico interessato la promozione del design svizzero dagli esordi nel 1918 fino ad oggi, conclude la nota.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?