Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ecologista Daniel Kipfer Fasciati presiederà il Tribunale penale federale nel 2014 e 2015. L'Assemblea federale lo ha eletto oggi con 223 su 225 schede valide. Alla vicepresidenza è stato designato il liberale radicale Jean-Luc Bacher (228 voti su 228).

Il Parlamento ha scelto anche altri giudici malgrado l'opposizione del centrodestra. Per succedere ad Aldo Borella (PLR) alla carica di giudice ordinario del Tribunale federale, è stato scelto il socialista Francesco Parrino (attinente di Lugano), attualmente giudice e presidente della camere alla Corte III del Tribunale amministrativo federale (TAF).

Il PLR ha tentato di opporsi alla candidatura presentando il ticinese Luca Grisanti. Con l'elezione di Parrino, la Corte di diritto sociale del TF conterebbe quattro socialisti su dieci giudici, ha criticato la responsabile del gruppo liberale radicale Gabi Huber (UR) chiedendo ai colleghi di sostenere un'alternativa borghese.

Parrino però ha ottenuto 152 voti su 238, contro 86 a Luca Grisanti. Sia i socialisti che i liberali radicali sono sotto rappresentati al TF, ma i primi in misura maggiore, ha spiegato il presidente della commissione, Hans Hess (PLR/OW).

L'Assemblea federale ha scartato anche un'altra candidatura "selvaggia" presentata dal PPD, quella della giudice sangallese Karin Huber-Studerus che aspirava a diventare membro del TAF: . La maggioranza gli ha preferito due UDC, attualmente sotto rappresentati al TAF: Christoph Rohrer e David Weiss.

Le camere riunite hanno pure eletto Michel Huissoud alla carica di direttore del Controllo federale delle finanze per il periodo 2014-2019. Il ginevrino era stato designato in agosto dal Consiglio federale per succedere a Kurt Grüter.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS