Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Assemblea federale conferma, Adrian Lobsiger nuovo "Mister dati"

Adrian Lobsiger sarà il nuovo Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (Mister Dati). Lo ha confermato stamane l'Assemblea federale, appoggiando con 139 voti contro 54 (e 5 schede bianche) la scelta del Consiglio federale.

Lobsiger, 55 anni, è attualmente direttore supplente dell'Ufficio federale di polizia (Fedpol). Prenderà il posto di Hanspeter Thür, che ha lasciato l'incarico a fine novembre, dopo 14 anni di attività.

Dopo i primi anni di attività come avvocato, Lobsiger ha conseguito un Master in diritto europeo a Exeter (GB). Nell'ambito dei suoi studi a Berna e Basilea e delle sue pubblicazioni, Lobsiger, titolare di un dottorato in diritto, si è confrontato con le tematiche specialistiche di diritto pubblico e privato legate al trattamento dei dati personali e alla protezione dei dati.

Lobsiger è entrato nell'Amministrazione federale nel 1992. Dapprima ha lavorato per l'Ufficio federale di giustizia (UFG) nell'ambito del diritto internazionale privato. Nel 1995 è passato a fedpol.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.