Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere federale Alain Berset (foto d'archivio).

KEYSTONE/PETER KLAUNZER

(sda-ats)

In occasione dell'assemblea dei delegati del Partito socialista (PS), in corso oggi a Castione, il consigliere federale Alain Berset ha difeso la riforma della Previdenza per la vecchiaia 2020.

Questo progetto è fondamentale per il Paese, ha detto Berset. L'AVS è una promessa ai cittadini: chi lavora tutta una vita, deve avere abbastanza per vivere. La povertà tra gli anziani nella ricca Svizzera è una vergogna, ha continuato il ministro dell'interno.

L'aumento dell'età di pensionamento per le donne considerato singolarmente non va bene, ma è necessario osservare l'intero scenario. Per molte persone la riforma porterà a vantaggi, in particolare a quelle senza cassa pensione, soprattutto donne.

"In passato siamo stati forti quando ci siamo mostrati dinamici. Dobbiamo sviluppare ulteriormente la previdenza per la vecchiaia", ha dichiarato ancora il consigliere federale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS