Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Assicurazione militare: costi in calo per riduzione rendite

Nel 2014 i costi a carico dell'assicurazione militare (AM) sono diminuiti a 189 milioni di franchi, contro 196 milioni nell'anno precedente. L'evoluzione, in atto da tempo, si spiega in particolare con la flessione del numero dei beneficiari di rendite.

Ciò a causa della morte dei più anziani, indica oggi la Suva, l'ex Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni, che gestisce l'AM su mandato della Confederazione da esattamente dieci anni.

L'ente traccia un bilancio positivo dei due lustri: "Nell'ultimo decennio i costi delle prestazioni assicurative non sono aumentati nonostante l'incremento di dossier aperti", afferma Stefan A. Dettwiler, responsabile dell'assicurazione militare presso la Suva, citato in un comunicato odierno. Stando alla nota, la Suva è inoltre riuscita a ridurre le spese amministrative del 25%, oltre le attese della Confederazione.

Nel 2014 le rendite di invalidità, pari a 49,4 milioni di franchi, hanno continuato a costituire il maggiore fattore di costi (51% di tutte le rendite concesse, che comprendono anche quelle per menomazione dell'integrità e quelle per superstiti), ma il loro ammontare è in continuo calo dal 2010 (-16%, pari a 9,6 milioni di franchi in meno), si legge nella "Statistica dell'assicurazione militare 2015" pubblicata oggi.

La riduzione dei costi è soprattutto effetto della struttura demografica dei beneficiari. In effetti, il 40% di questi ultimi ha oltre 70 anni e la frequenza dei decessi in questa fascia d'età alleggerisce l'assicurazione militare. Parallelamente il numero di nuove rendite d'invalidità è inferiore a quello delle morti.

Per l'insieme dei tre tipi di rendite, nel 2014 i costi a carico dell'AM sono diminuiti di 5,5 milioni di franchi rispetto al 2013. Anche questo calo si iscrive in una tendenza pluriennale, scrive la Suva nel rapporto.

L'AM, oltre a chi presta servizio militare (compresi i professionisti) e servizio civile, assicura le persone attive nella protezione civile, nelle missioni di pace della Confederazione e nel Corpo svizzero di aiuto umanitario (CSA).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.