Altre 3 persone sono state arrestate stamani dalla polizia turca in relazione all'attacco di martedì sera all'aeroporto Ataturk di Istanbul, portando il totale dei fermati a 27, di cui almeno 15 stranieri.

Anche se finora non è giunta alcuna rivendicazione, le autorità di Ankara hanno puntato il dito contro l'Isis.

Intanto, continua ad aggravarsi il bilancio di vittime dell'attacco, salito a 45 dopo la morte in ospedale di un bimbo di 4 anni di nazionalità giordana.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.